La parola sciamano

La parola sciamano in sé può generare molta confusione. È come gran parte della lingua inglese, è un prestito o prestito. Tuttavia, non è preso in prestito da alcuna lingua indigena delle Americhe.

Per quanto possiamo dire, la parola venne in inglese nel 17 ° secolo dalla parola tedesca Schamane. È arrivato in tedesco dal russo. Dal russo è nato con il popolo Tungus della Siberia. Prima di questo, i linguisti non sono chiari ma potrebbero avere radici in Cina, originariamente dall’India. In sanscrito, la parola per monaco ascetico è śramaṇa.

Conosco altri praticanti che non useranno la parola “sciamano” perché è “non la nostra parola”. “Ma la parola appartiene in inglese tanto quanto ogni parola che è entrata in uso durante il periodo dell’inizio dell’era moderna (1500-1800). .

Usiamo migliaia di parole ogni giorno come limone, tatuaggio, avatar, che sono prestiti senza mettere in discussione l’etica del loro uso.

Forse se ci fosse un’altra parola coniata per lo sciamanesimo per descrivere la pratica dello sciamanesimo in inglese, potremmo usarla. Indipendentemente da ciò, la parola non è di origine nativa americana.