LA CANDELA MALEDETTA

Vennero nello studio di Valentano (vt)  marito  moglie, mi raccontarono  una strana storia  dicevano che  non erano  matti, però i tarocchi sciamanici mi dicevano che vi era uno spirito negativo.

Mi presi  un giorno  li riconvocai e gli dissi  che dovevano  controllare il campo  è  la casa  dove abitavano.

Appena arrivato il mio spirito mi disse:  vai verso  l’albero ma c’erano tanti alberi,  un olivo attirò  la mia attenzione, scavai  con la mia zappetta  è  trovai  una fattura  con simulacro,  domandai se avevano ricevuto minacce  mi dissero  di no, ma c’era  un signore che insisteva per comprare la loro terra e la loro casa casa  ma durante il mio studio di sensitivo scoprii  che questo signore era  andato da un mago che questo aveva sbagliato il lavoro.

La fattura consisteva in una candela con somiglianze umane è puzzava  di zolfo ed altri oli.

Doppo  venti giorni ebbi  la certezza che la fattura era sciolta, i signori  mi ringraziarono e diventammo amici.

Questo è il bello della mia missione sulla terra.info .

3387701579

3393003957